Giovedì Nov 23

Eudi & Co.

Nel 2003 il Museo ha festeggiato il trentennale della scoperta del suo reperto fossile più noto, il rettile volante Eudimorphodon ranzii, uno dei più antichi rettili volanti fossili mai ritrovati, recuperato dal personale del Museo nel 1973 durante una campagna di ricerca presso il sito paleontologico di Cene, in Val Seriana. La storia di questo importante sito ebbe inizio nel 1965 quando una frana di circa 25.000 metri cubi di roccia pose bruscamente termine all'attività estrattiva di cava "Ratta". Il fenomeno franoso portò alla luce il giacimento fossilifero, oggi considerato dai più accreditati paleontologi uno dei più noti e importanti del mondo. Nel corso degli anni all'interno di una limitatissima serie di strati rocciosi, dello spessore di massimo 30 centimetri contenuti nella formazione del Calcare di Zorzino, sono stati recuperati migliaia di reperti fossili. Oltre a Eudimorphodon è stata scoperta una ricchissima fauna costituita soprattutto da rettili, pesci, crostacei e insetti, spesso con esemplari nuovi per la scienza. Un lungo e impegnativo progetto di tutela e valorizzazione dell'area ha permesso di inaugurare, il primo giugno 2002, il Parco Paleontologico di Cene, primo del suo genere in Lombardia. L'esemplare di Eudimorphodon ranzii esposto al Museo riporta la testa, il corpo e gli arti anteriori perfettamente conservati di un esemplare adulto. La robusta dentatura, costituita da 114 denti ad una o più cuspidi, è indizio di una dieta carnivora. La deduzione è stata confermata dal ritrovamento dei resti dell'ultimo pasto dell'animale in corrispondenza dello stomaco: squame di pesce. Da un attento studio si è potuto ipotizzare che questi rettili volanti, vissuti circa 220 milioni di anni fa, avessero in età adulta un'apertura alare di circa un metro per un peso di circa due chili.
Per celebrare questa importante scoperta sono state proposte varie iniziative: la realizzazione della mostra "1 Km di fantasia" in cui sono stati esposti oltre 2000 disegni realizzati dai visitatori a partire dal 1999, anno di partenza dell'iniziativa "Disegna il tuo Museo", e che avevano come soggetto il rettile volante e i dinosauri in generale. Il workshop internazionale "Eudimorphodon: 30Th from discovery", che si è svolto in data 7 novembre, e la visita ai laboratori del Museo e al Parco Paleontologico di Cene organizzata per gli scienziati intervenuti al workshop. La pubblicazione di uno dei libri-fiaba per bambini scritti e illustrati dai ragazzi dell'Istituto Europeo di Design di Milano e la lettura del libretto da parte della giornalista Cristina Parodi. La premiazione del disegno più votato dai visitatori nell'ambito dell'iniziativa "1 Km di fantasia". La proiezione di film con protagonisti animali del passato proiettati in collaborazione con Lab 80 sia al Museo sia al Parco Paleontologico di Cene. Per tutta la durata dei festeggiamenti la sala mostre temporanee ha ospitato, oltre ai disegni dei visitatori, anche francobolli internazionali, libri e riviste che hanno dedicato spazio al rettile volante.