Lunedì Nov 20

Volume 8 - 1984

Brambilla G. - I vegetali fossili delle argille grigie plioceniche del T. Tornago (Bg) nelle collezioni del Museo Civico "E. Caffi" di Bergamo. 1.64 Mb

Lo studio delle filliti plioceniche (30 campioni) provenienti dalle argille grigie del t. Tornago (BG) ha consentito il riconoscimento di 12 forme (10 conifere e 2 dicotiledoni) e le prime segnalazioni per il Pliocene italiano di Tsuga heterophylla, Chamaecyparis lawsoniana, Cupressus sp. (gr. Goveniana), Juniperus macrocarpa e Juglans cinerea. Tale flora, a spiccata affinità nord-americana, ben si colloca nella ricostruzione fisiografica dell'area bergamasca precedentemente proposta (Brambilla, Cantaluppi, Lualdi 1983), articolandosi essenzialmente in due fasce, una ad esposizione meridionale su terreni poveri, asciutti e l'altra ad esposizione settentrionale su terreni alluvionali, profondi.

 

Zambelli R. - Una glaciazione alpina nel Pleistocene antico. 474.72 Kb

Il ritrovamento di massi erratici sul monte Misma a quote ed in ambienti che finora erano stati giudicati al di fuori delle zone invase dai ghiacciai classici, pone il problema della esistenza, sulle Alpi, di glaciazioni all'inizio del Pleistocene (Donau?).

 

Valoti F., Ferraguti M., Ferrari S., Vailati - Osservazioni istologiche su larve di Efemerotteri viventi in acque inquinate da sali di calcio. 3.64 Mb

Larve di diverse specie di Efemerotteri viventi in acque del fiume Brembo inquinate dallo scarico di una cava estrattiva di marmo sono state sottoposte all'analisi istologica mediante l'uso del microscopio ottico ed elettronico per evidenziare in esse la presenza di sali di calcio. I preparati istologici sono stati sottoposti a diversi metodi istochimici che hanno potuto evidenziare sulla superficie esterna e all'interno delle cellule intestinali la presenza di carbonati di calcio. Vengono fatte alcune considerazioni, in base ai risultati ottenuti, circa le condizioni di vita degli animali in questione.

 

Guerra M. - Osservazioni ornitologiche effettuate in Sudan dal 5 Ottobre al 2 Novembre 1984 (Parte I Non- Passeriformes). 1.02 Mb

 

Manilla G. - Zecche (Acari: Ixodoidea) conservate nel Museo Civico di Scienze Naturali "Enrico Caffi" di Bergamo. 3.48 Mb

Si riferisce sulle più recenti acquisizioni riguardanti la bioecologia, il ruolo patogeno e la distribuzione geografica di alcune specie di zecche conservate presso il Museo Civico "E. Caffi" di Bergamo.

 

Paganoni A., Paganoni S. - Il computer nei musei: proposta di un archivio di mineralogia. 1.36 Mb

Gli Autori hanno realizzato un archivio automatizzato per la gestione di una collezione di Mineralogia. Tale programma utilizza un personal computer ed è stato progettato per specifiche esigenze museali.

 

Fava C., Regalin R. - Ricerche biospeleologiche. V. Artropodi raccolti presso due sorgenti calde del M.te Reit (Alta Valtellina). 702.33 Kb

Vengono riportati i risultati di ricerche antropologiche eseguite nei particolari habitat ipogei circostanti le due sorgenti termali San Martino (q.m 1421 s.l.m.) e Arciduchessa (q.m 1406 s.l.m.). Viene inoltre data descrizione delle cavità ed i relativi rilievi.