Mercoledì Nov 22

Volume 3 - 1981

Volume 3 Testo  13.51 Mb - Tavole 1  11.68 Mb - Tavole 2  12.38 Mb

Zambelli R. - Evoluzione tettonica carsica del territorio orobico.

Sul territorio orobico (Lombardia - Italia) si possono distinguere quattro fasce morfologicamente diverse interessate da differenti tipi di carsismo, correlabili a movimenti tettonici facilmente distinguibili. Ogni fascia, dal Miocene in poi, ha subito elevazioni differenti da quelle cui sono state sollecitate le fasce adiacenti. Il carsismo testimonia il tempo e l'entità delle elevazioni: 1° la pianura, dal Miocene, rimane quasi uniformemente soggetta a subsidenza; 2° la fascia collinare, dopo la elevazione e l'erosione miocenica, subì oscillazioni molto leggere; 3° la fascia intermedia ha subito una notevole elevazione post-pliocenica; 4° l'elevazione post-pliocenica della fascia settentrionale è stata particolarmente importante.

 

9; Paganoni A., Zambelli R. - Catalogo delle grotte del settore bergamasco.

Sul territorio bergamasco (Lombardia - Italia) il succedersi alternato di litofacies diverse, la maggior potenza delle formazioni triassiche e l'età in cui le diverse unità tettoniche subirono le spinte verticali che le innalzarono, sono alla base di un'importante ricchezza di fenomeni carsici. Il presente lavoro comprende: la descrizione della fenomenologia carsica delle singole litofacies; il catalogo di 696 cavità sotterranee che si aprono sul territorio (dal numero catastale Lo 1000 al numero Lo 1499 e dal numero Lo 3500 al numero Lo 3695) con i principali dati riguardanti le singole grotte; l'elenco alfabetico delle cavità; l'elenco delle medesime, ordinate secondo le tavolette topografiche e le coordinate geografiche. A conclusione, le tavole che illustrano il rilievo della maggior parte delle cavità. Zambelli R.; Evoluzione tettonica carsica del territorio orobico
Sul territorio orobico (Lombardia - Italia) si possono distinguere quattro fasce morfologicamente diverse interessate da differenti tipi di carsismo, correlabili a movimenti tettonici facilmente distinguibili. Ogni fascia, dal Miocene in poi, ha subito elevazioni differenti da quelle cui sono state sollecitate le fasce adiacenti. Il carsismo testimonia il tempo e l'entità delle elevazioni: 1° la pianura, dal Miocene, rimane quasi uniformemente soggetta a subsidenza; 2° la fascia collinare, dopo la elevazione e l'erosione miocenica, subì oscillazioni molto leggere; 3° la fascia intermedia ha subito una notevole elevazione post-pliocenica; 4° l'elevazione post-pliocenica della fascia settentrionale è stata particolarmente importante.
9; Paganoni A., Zambelli R.; Catalogo delle grotte del settore bergamasco
Sul territorio bergamasco (Lombardia - Italia) il succedersi alternato di litofacies diverse, la maggior potenza delle formazioni triassiche e l'età in cui le diverse unità tettoniche subirono le spinte verticali che le innalzarono, sono alla base di un'importante ricchezza di fenomeni carsici. Il presente lavoro comprende: la descrizione della fenomenologia carsica delle singole litofacies; il catalogo di 696 cavità sotterranee che si aprono sul territorio (dal numero catastale Lo 1000 al numero Lo 1499 e dal numero Lo 3500 al numero Lo 3695) con i principali dati riguardanti le singole grotte; l'elenco alfabetico delle cavità; l'elenco delle medesime, ordinate secondo le tavolette topografiche e le coordinate geografiche. A conclusione, le tavole che illustrano il rilievo della maggior parte delle cavità.