Lunedì Nov 20

Bioblitz Monte Arera

AreraEscursione naturalistica sul Monte Arera

22 e 23 Luglio 2017

L'appuntamento ormai classico alla scoperta delle biodiversità del Monte Arera, un vero e proprio santuario delle Orobie, quest'anno allarga l'orizzonte verrà infatti realizzato il primo Bioblitz volto al coinvolgimento della popolazione alla scoperta delle forme di vita delle nostre montagne! Un'immersione nella natura dal sapore esclusivamente orobico grazie alla cena con prodotti tipici presso il rifugio Capanna 2000 dove sarà possibile trascorrere la notte.
 
Per garantire la necessaria sicurezza lungo il percorso, l'escursione è aperta ad un massimo di 30 partecipanti, che devono prenotare la propria presenza entro venerdì 21 luglio rivolgendosi direttamente al rifugio Capanna 2000 tel: 0345.95096 - Cell. 339.6986367.
L'appuntamento è alle 15 al rifugio Capanna 2000 (raggiungibile dalla località Plassa Arera, da Valcanale, salendo dal Rifugio Alpe Corte fino al Lago Branchino, oppure da Roncobello).
Nel pomeriggio verrà effettuata una escursione verso le sorgenti del Parina alla ricerca di Tricotteri ed altri insetti legati all'ambiente acquatico. La sera presso il rifugio si terrà una presentazione degli aspetti salienti di fauna e flora locale, seguita dalla cena a base di prodotti tipici. Al sopraggiungere del buio nei pressi del rifugio verranno stesi ed illuminati dei teli bianchi per attirare le farfalle notturne ed altri insetti e osservarne la varietà.

La mattina successiva lungo il Sentiero dei Fiori e delle Farfalle sarà possibile osservare piante rare, le numerose specie di lepidotteri diurni ed altri invertebrati, come i colorati bombi, che popolano quest'interessantissima riserva della biodiversità.
Due giorni nella natura, lungo un percorso escursionistico adatto anche ai principianti.

All'iniziativa, promossa dal Museo di Scienze Naturali di Bergamo e dalla Società Italiana di Scienze Naturali, parteciperanno botanici del FAB e naturalisti che accompagneranno i presenti in un percorso volto a conoscere la ricchezza della nostra fauna e flora. Sotto osservazione saranno non solo i lepidotteri ed i fiori, di cui il Monte Arera custodisce specie esclusive, ma anche Artropodi che hanno su questa montagna il proprio ambiente elettivo.
logo museo scritta laterale WEB 300x86              SISN-web-piccolo                     ban11

In caso di condizioni metereologiche avverse la manifestazione verrà rinviata a data da definirsi.