Lunedì Nov 20

La collezione dei Vertebrati

La collezione comprende esemplari provenienti da tutto il mondo, rappresentanti di tutte e cinque le classi dei vertebrati: pesci, anfibi, rettili, uccelli, mammiferi. Alcuni reperti hanno notevole importanza storica, come l'ultimo orso ucciso in bergamasca e la colomba migratrice, uccello nord americano estintosi all'inizio del ‘900.

PESCI

Comprende Osteitti dulcacquicoli appartenenti a 45 specie di provenienza nilotica oltre a reperti locali. E' inoltre presente una significativa rappresentanza di Soleidi di provenienza mediterranea.

ANFIBI

Collezione composta da 13 generi e 27 specie di provenienza in gran parte locale e nazionale. Significativa la presenza di 3 es. di Proteus anguineus provenienti dalla ex Jugoslavia e di Speleomantes sp. dell'Appennino settentrionale.

RETTILI

Collezione composta da 73 generi e 105 specie. Una parte (circa 50 es.) è stata donata alla fine degli anni '50 dallo Schlangenparck.

UCCELLI

La collezione generale comprende esemplari appartenenti a 256 generi e 424 specie frutto di recenti ricerche del Museo. Il materiale provenie principalmente dall'Italia, ex Jugoslavia ed Africa Orientale. Cospicui gli apporti di Lesinger, Favero e Guerra.
E' inoltre presente una collezione storica di 80 famiglie, 222 generi e 361 specie inventariate dal Caffi e comprendenti esemplari delle collezioni Camozzi-Vertova e Perlini.

MAMMIFERI

Comprende esemplari storici e recenti preparati per il settore ostensivo. Presenti esemplari del Perlini e raffigurati nella sua opera sulla fauna alpina. Rilevante la componente di studio relativa ai micromammiferi, in particolare al genere Talpa.