Lunedì Nov 18

Pesci

I pesci sono animali che vivono in modo permanente in acqua e sono in grado, grazie ad un apparato respiratorio variamente specializzato, di utilizzare l’ossigeno ivi disciolto. Nello spazio dedicato ai pesci, l’osservazione parte dalle lamprede.

Queste appartengono ai Ciclostomi, i vertebrati che attualmente presentano le caratteristiche più primitive e le cui testimonianze fossili risalgono a più di 300 milioni di anni fa. Molto affascinante è il mondo dei Condroitti, pesci a scheletro cartilagineo dei quali sono presenti squali, razze e mante. Un approfondimento è rivolto ad alcuni aspetti riguardanti la vita di questi animali. In particolare è possibile osservare le diverse modalità di riproduzione da loro adottate, “toccare con mano” i curiosi denti degli squali disposti su più file e molto affilati oppure quelli appiattiti delle razze; vedere da vicino la coda spinosa di una razza e la particolare struttura posseduta dal pesce sega.

I pesci più evoluti sono gli Osteitti che presentano uno scheletro osseo e rappresentano il gruppo più vario per forma e numero di specie. Hanno colonizzato tutti gli habitat di acqua dolce o salata sviluppando adattamenti fisiologici e morfologici particolari. Nelle vetrine sono presenti esemplari preparati di diverse varietà di forme corporee: dall’anguilla al rombo, dal pesce palla al pesce elettrico, dal pesce spada al piranha e molti altri, dei quali si possono osservare le diverse strategie da loro adottate per garantirsi la sopravvivenza.

Zoologia :: Pesci Zoologia :: Pesci Zoologia :: Pesci Zoologia :: Pesci Zoologia :: Pesci

Volgendo lo sguardo verso l'alto, appesi al muro, si trovano le ricostruzioni di alcuni pesci particolari fra i quali la latimeria, pesce dall'aspetto singolare appartenente ai Celacantidi che si pensava estinto da milioni di anni finchè nel 1938 un esemplare venne pescato, per caso, al largo delle coste del Sudafrica. Da allora di questo fossile vivente sono stati trovati più di 150 esemplari che hanno offerto l'opportunità di poter studiare la fisiologia dei pesci primitivi.