Lunedì Nov 18

Rettili

Diverse vetrine sono dedicate ai Rettili. Essi sono i primi vertebrati ad essersi adattati a vivere sulle terre emerse grazie ad un passo decisivo nell'evoluzione: l'uovo autosufficiente capace di svilupparsi anche in assenza di acqua. Questa "innovazione" consente ai rettili di svincolarsi completamente dall'ambiente primordiale e, per un'intera era, conquistare e dominare l'intero pianeta. Nel percorso espositivo sono rappresentati i principali gruppi di Rettili

Le Tartarughe e le Testuggini sono presenti con diversi esemplari ed un grande scheletro che evidenzia le particolari caratteristiche anatomiche che differenziano questo gruppo dagli altri rettili.

I Serpenti sono presenti con un grosso boa costrittore, con il serpente corallo dei vivaci colori, con il serpente sonaglio e con molti altri esemplari. Una particolare attenzione è stata inoltre riservata alle specie che vivono sul nostro territorio.

Gli Squamati tra i quali si possono osservare forme particolari quali il camaleonte che è in grado di cambiare colore per meglio mimetizzarsi, il drago volante con le sue particolari "ali" per planare da un tronco all'altro, lo scinco, il geco, l'orbettino che viene spesso confuso con un temibile serpente.

Infine sono esposti due rettili grandi e possenti appartenenti ai Coccodrilli: il coccodrillo del Nilo e l'alligatore americano.

A causa della caccia indiscriminata, alcune specie hanno corso il pericolo di estinguersi: alcuni esempi sono esposti nella sala dedicata a "Leggi di Natura - L'Arca del Duemila".

Zoologia :: Rettili Zoologia :: Rettili Zoologia :: Rettili Zoologia :: Rettili Zoologia :: Rettili