Lunedì Lug 23

Proposte didattiche dei fine settimana - Marzo e Aprile

Appuntamenti-Week-end

 

MARZO 2018

  

Sabato 10 marzo dalle 15,00 alle 18,00
Domenica 11 marzo dalle 11,00 alle 13,00 e dalle 15,00 alle 18,00

Chiedi al Paleontologo

Avete molte curiosità sul temibile Tirannosauro, volete conoscere meglio il periodo in cui è vissuto e anche gli altri animali che hanno popolato il Passato? Un paleontologo professionista sarà a disposizione del pubblico per rispondere a tutte le curiosità riguardanti la mostra, gli animali preistorici e il mondo della paleontologia in genere. L’attività è rivolta a tutti. Non è necessaria la prenotazione.

  

Domenica 18 marzo ore 15.00-16.30

ALLOSAURO IN CARNE ED OSSA

Da oltre vent’anni nella sala del museo dedicata ai dinosauri troneggia lo scheletro di un Allosauro e da pochi giorni è possibile ammirare anche la sua possente ricostruzione in carne ed ossa. Attraverso un viaggio indietro nel tempo scopriamo le caratteristiche di questo temibile predatore soprannominato il leone del Giurassico. Ogni partecipante infine potrà costruire uno scheletro 3D di Allosauro e portarlo a casa a ricordo del pomeriggio passato in museo.Breve visita guidata ed attività di laboratorio per famiglie con bambini dai 6 agli 11 anni di età. Prenotazione obbligatoria scrivendo a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
In questa occasione verrà presentato “Dinosauri & Co” – vol. n°7 della CollanaJunior del Museo.

  

Sabato 24 e Domenica 25 marzo - dalle 11,00 alle 13,00 e dalle 15,00 alle 18,00

Tratti primordiali

Che aspetto avevano i grandi predatori del passato? Paleontologi e paleoartisti in erba potranno scoprirlo partecipando a questo laboratorio di disegno con Loana Riboli, illustratrice professionista, avvicinandosi così alla paleontologia attraverso la fantasia e la creatività. L’attività è rivolta ai bambini dai 4 ai 12 anni. Non è necessaria la prenotazione.

 

APRILE 2018

  

Domenica 01 APRILE ore 15.00-16.30

SCHELETRI: UN VIAGGIO NEL TEMPO DENTRO IL CORPO DEGLI ANIMALI

Lo scheletro interno e articolato è un'invenzione dei vertebrati; fatto di tessuto osseo sostiene e protegge vari organi. Ma non solo! Se potessimo guardare all'interno del corpo degli animali scopriremmo che è la chiave per capire davvero come sono fatti, come si sono evoluti e sono cambiati nel corso del tempo. Un percorso nelle sale espositive tra scheletri, mandibole di squali, carapaci di tartarughe, passando dai dinosauri agli uccelli attuali, fino ad arrivare ai mammiferi marini, mirabile esempio di come lo scheletro può adattarsi e permettere di vivere stabilmente in ambiente acquatico.Visita guidata per tutti (consigliata per bambini dai 7 anni di età). Prenotazione obbligatoria scrivendo a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

  

Sabato 7 e Domenica 8 aprile - dalle 11,00 alle 13,00 e dalle 15,00 alle 18,00

Esploratori del Tempo

Come si ricostruisce l’aspetto di un animale preistorico? Il paleoartista Fabio Manucci sarà a disposizione del pubblico per svelare tutti i segreti del mondo della Preistoria e spiegare come, partendo dai fossili, si può ricostruire l’aspetto degli animali e capire anche il modo in cui si muovevano. L’attività è rivolta a tutti. Non è necessaria la prenotazione.

  

Domenica 15 APRILE ore 15.00-16.30

ALLA SCOPERTA DI BIGMAMA

giovani paleontologi a caccia di fossili

Attraverso la simulazione di uno scavo paleontologico verranno scoperti preziosi indizi provenienti dal lontano Cretacico. Tracce di un nido con uova e resti scheletrici di un Oviraptoride ci permetteranno di ricostruire la storia di BigMama e del suo nido perfettamente conservato per circa 70 milioni di anni. Breve visita guidata ed attività di laboratorio per famiglie con bambini dai 6 agli 11 anni di età. Prenotazione obbligatoria scrivendo a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

  

Sabato 28 e Domenica 29 aprile - dalle 11,00 alle 13,00 e dalle 15,00 alle 18,00

(3D)inosauri

Servono grandi strumenti per scolpire grandi dinosauri? Forse no! Il paleoartista Davide Bonadonna, realizzatore di alcuni dei modelli degli animali presenti in mostra, farà sperimentare al pubblico la scultura digitale attraverso l’utilizzo di un’interfaccia aptica e lo inviterà a verificare come anche un computer possa trasmettere sensazioni tattili.L’attività è rivolta ai bambini dai 7ai 99 anni. Non è necessaria la prenotazione.