Sabato Nov 18

Introduzione

La collezione contiene reperti provenienti da tutto il mondo, acquisiti nel corso degli anni grazie a donazioni da parte di istituzioni e privati, tramite acquisto da parte del Museo e mediante campagne di scavo. Annovera più di 10.000 pezzi tra fossili originali, calchi e riproduzioni. Molti reperti sono stati acquistati a fini espositivi per fornire un panorama il più completo possibile delle specie viventi che hanno popolato il nostro pianeta nel passato.
 

Le Collezioni

Generale
Il primo nucleo della collezione risale al 1867 e la raccolta viene continuamente ampliata tramite acquisto di fossili. Alcuni reperti provenienti dalla località di Perledo (LC) sono stati donati al Museo alla fine del 1800, altri provengono da una campagna di scavo condotta nella cava di Bolca (VR).

 

Varisco Antonio
Raccolta comprendente fossili del Paleozoico e del Triassico di varie località italiane ed estere, donata dal Sig. Antonio Varisco alla fine del 1800.

 

Rovasenda Luigi
La collezione comprende fossili del Miocene e del Pliocene del Piemonte.

Camozzi Vertova Giovan Battista
La collezione, donata al Museo nel 1907, comprende invertebrati provenienti dalla Svizzera e dalla Francia.

 

Caffi Enrico
Collezione donata al Museo dal suo primo direttore comprendente fossili di varie specie e diversa provenienza tra cui vanno ricordati gli invertebrati delle isole Spitzbergen, recuperati durante una spedizione condotta nell'arcipelago nel 1911.

 

Rota Matteo
La collezione comprende specie vegetali e animali provenienti sia dall'Italia sia dall'estero.

Cavalletti Venceslao
La raccolta è stata donata nel 1940 e comprende fossili di vertebrati e invertebrati provenienti da depositi fosfatici di età eocenica di Tunisia ed Egitto.

 

Zambelli Rocco e Ravaglia Mario
Collezione di invertebrati di Mesozoico e Cenozoico provenienti dalla Svizzera.

La Chaux de Fonds
Collezione donata nel 1957 al Museo di Scienze Naturali di Bergamo dal Museo di La Chaux de Fonds comprendente in prevalenza resti di invertebrati del Mesozoico.

De Ponti
La collezione, donata dal Sig. De Ponti nel 1958, comprende invertebrati del Mesozoico e del Paleozoico di Villafranca, Ticino e Savoia.

 

Calchi e riproduzioni
Materiale acquistato in prevalenza per scopi espositivi e didattici. La collezione comprende il calco completo dello scheletro dell'imponente dinosauro Allosaurus fragilis proveniente dallo stato americano dello Utah, montato dal personale del museo nel 1995 ed esposto nella sala dedicata ai dinosauri.

 

Dreikausen Rudolf
Collezione di fossili di invertebrati del Devoniano provenienti dalla regione tedesca dell'Eifel.

Gervasutti Mario
Collezione donata dal Sig. Mario Gervasutti comprendente fossili di età giurassica e cretacea provenienti dalla Svizzera.